N°13/2010 Registro Stampa Trib.di Roma il 19/01/2010 - Direttore Responsabile: Giulio de Nicolais d'Afflitto.
NUMERO 161° Giugno 2024 Anno XIV°  

Mahaud Paris: la collezione Donna FW 2025 alla Milano Fashion Week

Mahaud Paris: la collezione Donna FW 2025 alla Milano Fashion Week
Lo show di Mahaud Paris, la collezione FW 2025 “Musae” presentata alla Settimana della Moda a Milano, è nel segno dell’inclusione con un progetto che diventa il culmine di un percorso di ispirazioni e riflessioni sulla cresta del visivo, dunque sono le donne che ispirano il designer, per la loro audacia e bellezza.
 
Un mix di audacia e bellezza espresse dal Designer offre alle donne la possibilità di riconquistare il loro pieno potere e ridefinire gli ideali estetici che sono stati loro imposti. Dopo "Audentis", la collezione presentata Vancouver Fashion Week, ecco "Musae", come una seconda divinità che Mahaud Paris ha aggiunto al suo pantheon; e dunque insieme, audacia e bellezza, offrono alle donne la possibilità di riconquistare il loro pieno potere e ridefinire gli ideali estetici che sono stati loro imposti.
 
Guidata da questo concetto, Mathilde Covelli, la designer a Mahaud Paris, dipinge ritratti e sagome di donne uniche e universali che aderiscono a una sola definizione di perfezione: la propria. Un succedersi di proporzioni perfette, espressioni dell’intelletto del sapere fare di questa Maison che punto dopo punto si sono tradotte nel ritorno a quella dimensione universale in cui la Donna è parte di un progetto e diventa cuore narrante di una collezione.
 
Eleganza, delicatezza e femminilità, un mix che è al centro di questa nuova collezione, che diventa iconica in quanto unisce il desiderio di moda virtuosa guidato da Mahaud Paris al desiderio di rappresentare la bellezza nella sua diversità.
La segnalazione di forme e contenuti, dunque questo nuovo volto della Donna, spinge Mathilde Covelli ad "abbracciare tutte le (im)perfezioni” in una collezione che ci ricorda che la bellezza non si può definire solo nella forma, peso e colore ma nei nuovi contenuti.
 
Abiti realizzati con materiali di riciclo, con calze riciclate e collant di seconda mano, è la soluzione della Collezione Musae, che sarà presentata a Milano, reinterpreta in chiave creativa la legge fisica di conservazione della massa: 
nulla si crea, nulla si distrugge, tutto si trasforma e nascono così abiti leggeri in un gioco di trasparenze impreziosite da balze e fiocchi di tutte le dimensioni, una collezione dove il leit motive è il tema della trasparenza e opacità, che non delude anche nel presentare pezzi più formali, come i capi spalla e i rigorosi completi.
 
Informazioni su Mahaud Paris:
Mahaud Paris rappresenta una nuova interpretazione della moda. Con una forte spinta imprenditoriale supportata da un diploma dell'Institut Français de la Mode, Mathilde Covelli ha dato vita a Mahaud Paris nel 2021.
Motivata dall'aspirazione a coltivare una moda sostenibile, crea i suoi design utilizzando calze e collant riciclati, provenienti da articoli invenduti e da fine stock, il suo laboratorio parigino collabora esclusivamente con calze di design francese e collant d'epoca. 
 
Pubblicato: 02/04/2024
Share:


Ultime interviste