N°13/2010 Registro Stampa Trib.di Roma il 19/01/2010 - Direttore Responsabile: Giulio de Nicolais d'Afflitto.
NUMERO 160° Maggio 2024 Anno XIV°  

CLAUDIA VINCENZINO IN SICILIA, ALLA MOSTRA FOTOGRAFICA DEDICATA ALLE DONNE

  by Sabina Fattibene

CLAUDIA VINCENZINO IN SICILIA, ALLA MOSTRA FOTOGRAFICA DEDICATA ALLE DONNE
Si è inaugurata al museo civico San Nicolò di Militello, un' importante mostra fotografica, “Oltre lo sguardo l'anima” dedicata alle donne del mondo, ma in particolare la nota professionista Claudia Vincenzino e famiglia l'ha dedicata alla madre.
 
In un intervista fatta durante la mostra la fotografa Claudia si racconta.
 
Claudia ci parleresti della mostra e della dedica speciale?
 
Questa mostra vuole lanciare un messaggio a tutte le donne del mondo: quello di esser autentiche,belle dentro,stare bene con se stesse e di non stare troppo dietro all'estetica,senza omologarsi agli stereotipi imposti dai social. La mia mostra è dedicata da me e la mia famiglia ad una donna speciale, a mia madre. Lei è sempre stata una donna unica,una perla rara,sempre sorridente,bellissima dedita alla famiglia,di grande cuore, onesta degna di rispetto e d'amore. A lei sono dedicati i miei traguardi, con stima ed affetto immenso.
 
La mostra ha avuto il patrocinio della Regione Sicilia e dell'UNESCO. Dodici delle opere fotografiche in mostra sono state anche pubblicate su Vogue, mi complimento con te queste sono soddisfazioni. Quali sono ora i tuoi progetti fotografici? Vuoi fare dei ringraziamenti per la mostra in corso?

Di progetti ne ho diversi,li svelerò a tempo debito .Le soddisfazioni arrivano solo quando credi che i tuoi sogni possono avverarsi. Io vivo questo momento magico con la gioia di una adolescente. Per la mostra ringrazio il Museo San Nicolò,la direttrice del museo Franca Barbanti e il numeroso pubblico presente. Un grazie va al Sindaco Giovanni Burtone e al Presidente del museo don Luca Berretta, i collaboratori e i volontari Maria Carmen Messina,Ornella Campisi, Ornella Culosi e Salvo Medulla per gli allestimenti e i preziosi consigli. Inoltre ingrazio i componenti del Comitato Scientifico e del Consiglio di amministrazione, ed infine Anita mia sorella e la mia famiglia, senza il loro supporto tutto ciò non sarebbe stato possibile.  

Pubblicato: 23/03/2023
Share:


Ultime interviste