N°13/2010 Registro Stampa Trib.di Roma il 19/01/2010 - Direttore Responsabile: Giulio de Nicolais d'Afflitto.
NUMERO 162° Luglio 2024 Anno XIV°  

L’Iran fornisce le bombe aeree che la Russia usa in Ucraina contro i civili

L’Iran fornisce alla Russia le ultime bombe aeree per gli attacchi contro l’Ucraina

L’Iran fornisce le bombe aeree che la Russia usa in Ucraina contro i civili

Un pesante drone iraniano Qods Mohajer-6 si è schiantato nella regione di Kursk.

Trasportava le ultime bombe aeree guidate iraniane Qaem-5 ("Qaim-5"). Queste stesse erano entrati in servizio in Iran solo nel 2019. Apparentemente il drone avrebbe dovuto attaccare la regione ucraina di Sumy, ma per una ragione sconosciuta è caduto.

In precedenza, le forze armate russe non utilizzavano il "Kaim-5" ad alta precisione in Ucraina. Secondo i servizi Occidentali, il loro utilizzo indica un “nuovo livello” di cooperazione militare tra Teheran e Mosca.

L’intelligence occidentale ha precedentemente affermato di avere informazioni su un accordo tra Iran e Russia per il trasferimento di missili balistici, ma non aveva ancora visto alcun segno che ciò fosse avvenuto, prima dell'uso da parte russa di queste bombe di fabbricazione Iraniana. In precedenza le forniture belliche iraniane alla Russia si limitavono alla fornitura di Droni suicidi.

Ad aprile, i ministri degli Esteri del Gruppo dei Sette hanno chiesto all'Iran di astenersi dall'inviare missili balistici alla Russia, avvertendo dei "nuovi e significativi passi" che ciò potrebbe comportare.

Il Consiglio dell'UE ha deciso di estendere le sanzioni contro l'Iran per il suo sostegno alla Russia nella guerra contro l'Ucraina e nelle azioni distruttive in Medio Oriente.

 

Pubblicato: 28/05/2024
Share:


Ultime interviste