N°13/2010 Registro Stampa Trib.di Roma il 19/01/2010 - Direttore Responsabile: Giulio de Nicolais d'Afflitto.
NUMERO 144° Gennaio 2023 Anno XIII° Salvo accordi scritti, le collaborazioni con RomaMeeting.it, sono a titolo gratuito e non retribuite.  

La Stilista Cinzia Diddi celebra 20 anni di attività e di successi

 

La Stilista Cinzia Diddi celebra 20 anni di attività e di successi

Ricercatissima e richiesti Sima per i suoi meravigliosi abiti da personaggi televisivi, alta nobiltà e registi, Cinzia Diddi si riconferma una delle Stiliste più raffinate.

È di prossima uscita il suo catalogo Gold che è una sintesi della sua carriera lavorativa.
 
CELEBRIAmo DONNA è 
Uno Shooting che raccoglie gli abiti “simbolo” dei 20 anni di lavoro della Stilista delle Star.
La Stilista coglie l’occasione, per celebrare i 20 anni di attività e la Donna, con abiti celebri che hanno calcato, red carpet e sono stati indossati da personaggi famosi, in film e trasmissioni televisive.
Ma soprattutto rimarca il concetto che ogni Donna è CELEBBRE e unica, un fulcro importante.
Scrive Daisaku Ikeda, scrittore, educatore e filosofo orientale: «La forza delle donne è la forza della terra. […] Quando una donna si mette all’opera, tutto cambia.
Questa per me è stata una frase di grande ispirazione,  che rimarca il ruolo che la donna ha nella società e nella famiglia.
Credo si debba procedere ad educare la mente al VALORE.
 
Le foto sono ad opera del fotografo Mariano Marcettila Modella è la splendida Claudia Licheri.
 
Gli abiti sono “Vere e proprie opere  d’arte”, tessuti preziosi, applicazioni di pietre e cristalli, interamente applicati a mano.
Tessuti come tele di un pittore.
 
Come si fa ad essere sempre al Top ?
Il grande segreto per indovinare , un prodotto che sia di successo, una volta commercializzato è la qualità.
 
Poi occorre amore per il proprio lavoro, ma n ingredienti necessario che non ti fa mai perdere di vista , l’importanza per i dettagli.
 
A cosa si ispira?
Grace Kellylo stile che amo è quello, abiti preziosi, mai esasperati, io non voglio stupire nessuno, voglio essere ricordata per la mia “normalità”.
La “normalità” è “straordinarietà”.
Scusate non è presunzione o arroganza vorrei solo dare importanza ad un concetto che amo molto e che spesso non viene valorizzato: il grande valore della “ normalità “.
 
Foto Mariano Marcetti 
Modella Claudia Licheri
 
La Redazione
 
Pubblicato: 26/11/2022
Share:


Ultime interviste