N°13/2010 Registro Stampa Trib.di Roma il 19/01/2010 - Direttore Responsabile: Giulio de Nicolais d'Afflitto.
NUMERO 105° Ottobre 2019 Anno IX°

Convegno "FAMIGLIA E NATALITA' " - Lega Roma 1° Municipio - 31 gennaio 2019

Organizzato dalla Lega Roma 1° Municipio, nell'Aula Consiliare del centro storico di Roma, Via della Greca, 5. Sono intervenuti i Senatori Simone Pillon e William De Vecchis, oltre al coordinatore e consigliere Marco Veloccia. Vergognosa  l’irruzione delle femministe. 

Convegno "FAMIGLIA E NATALITA' " - Lega Roma 1° Municipio - 31 gennaio 2019

Roma. Fermare il drammatico declino demografico che, senza una decisa azione politica, sociale e culturale, rischia di trasformare, nel giro di un paio di decenni, la nostra società in un vero e proprio "ospizio di massa". Allo stesso tempo non possiamo accettare la logica neo-schiavista, e fondata sullo sradicamento delle proprie radici e delle proprie identità culturali, che sta portando avanti il cosiddetto modello "global-progressista", tanto sostenuto dalla sinistra italiana ed europea. La quale in realtà pensa e lavora ad una vera e propria "sostituzione etnica" compensando la denatalità nazionale con la massiccia immigrazione. A tutto ciò noi dobbiamo rispondere con l'unico modello possibile: il modello sovranista-identitario,  ovvero con una massiccia ed efficace politica delle nascite attraverso strumenti di natura economico-sociale e culturale. Solo cosi potremo ridare un orizzonte degno a noi stessi ed alle nuove generazioni.

Il 31 gennaio 2019 dalle ore 17:00 si è svolto un bellissimo e utilissimo convegno dal titolo FAMIGLIA E NATALITA’, organizzato dalla Lega Roma 1° Municipio, nell'Aula Consiliare del centro storico di Roma, Via della Greca, 5.  Gli interventi dei Senatori Simone Pillon e William De Vecchis, oltre a quello del coordinatore Marco Veloccia e dei membri del coordinamento tra cui Agusto Caratelli, sono stai intensi e puntuali ed hanno abbracciato tutti i campi della tematica, da quelli socio-economici, a quelli di natura etica. Peccato per la contestazione delle femministe, che non hanno però impedito minimamente lo svolgersi del convegno.

Durante i lavori del convegno, il movimento delle donne "Non una di meno" ha contestato la conferenza prendendo a pretesto il ddl Pillon sulle modifiche al diritto di famiglia.

Il ddl Pillon è solo un aspetto della più ampia problematica che è stata trattata dai relatori del convegno, ovvero come evitare che la nostra società diventi tra 20 anni un ospizio di massa. Non si comprende pertanto, se non in chiave di provocazione, la posizione delle femministe. Se il confronto avviene sui valori e sui contenuti culturali ben venga anche la dura dialettica, ma se, come si evince dal tono delle affermazioni fatte in sala durante la protesta, l'intento è solo di contestazione ed allora il dialogo diventa impossibile.

Vergognosa quindi l’irruzione delle femministe durante il convegno organizzato dalla Lega I  Municipio il 31 gennaio 2019, nell'aula consiliare del centro storico di Roma. Le femministe, aiutate da una stampa incredibilmente faziosa, in particolare il Tg3 pagato con i soldi pubblici, sono entrate in aula mentre parlavano il senatore Pillon ed il senatore De Vecchis cercando di impedire la continuazione del convegno, peraltro non sul ddl Pillon, ma sul tema di stridente attualità che riguarda la crisi della famiglia e della natalità. Nonostante la prepotente e arrogante azione delle femministe, e grazie alla ferma determinazione di tutte le persone che volevano ascoltare civilmente la conferenza, i lavori sono proseguiti secondo il programma. Sono stati trattati tutti i temi della famiglia e della natalità da tutte le angolazioni possibili: economiche, sociali, culturali ed etiche, facendo emergere, a nostro avviso, un quadro incontrovertibile di assoluta necessità nel sostenere la famiglia composta da un uomo ed una donna, insieme ad una sana procreazione all'interno di un quadro familiare.

Ringrazio dunque i senatori Pillon e De Vecchis, ai quali va la nostra, e quella dei cittadini del centro storico di Roma che hanno partecipato al convegno, solidarietà per la vergognosa aggressione che hanno subito da parte delle femministe”. E' quanto dichiara il Consigliere della Lega del I Municipio Marco Veloccia.

 

Pubblicato: 25/02/2019
Share:


Ultime interviste