N°13/2010 Registro Stampa Trib.di Roma il 19/01/2010 - Direttore Responsabile: Giulio de Nicolais d'Afflitto.
NUMERO 129° Ottobre 2021 Anno XI°

LO SHILLING SUONA AMERICANO COL GRANDE CONCERTO DI CHARLIE CANNON E FA VOLARE LA MUSICA…

 

By Angelo Martini, 31 Luglio 2017

LO SHILLING SUONA AMERICANO COL GRANDE CONCERTO DI CHARLIE CANNON E FA VOLARE LA MUSICA…

 

Strepitosa performance del grande Charlie Cannon allo Shilling e ci trasporta direttamente in America cantando delle bellissimi song dance 70/80/90. Presentato dal  carismatico vocalist Lele Sarallo, già dal primo pezzo Josephine di Chris Rea  si capisce subito l'eleganza e lo stile di Cannon, canta in maniera impeccabile da bravissimo crooner americano, con virtuosismi vocali eccellenti, per oltre due ore di concerto, accompagnato dal un gruppo essenziale.

Georgy Porgy" dei Toto - "Sunrise" Simply Red, Too hot Kool &!the gang, "How sweet it is to be loved by you" di Marvin Gaye - Sex bomb" di Mousse T e Found Love di Double Dee, per citare alcuni dei pezzi cantati.

Lo Shilling strapieno di gente ogni Giovedì e Sabato, locale numero uno di Ostia sulla mitica "Rotonda"egregiamente diretto dalla Top manager l'elegantissima Monica Ferrazzani, che gestisce in inverno l’EXE zona Eur locale cult della Capitale, che riceve i complimenti di tutti i presenti e del  presentatore, musicista Angelo Martini per la scelta dell’artista, di un grande cantante che ha fatto la storia della musica americana in Italia. Charlie autore e vocalist di tantissime canzoni per Mike Francis, indimenticabile voce e compositore degli anni 80, definito l'americano a Roma, con i suoi successi : Survivor, nmLet me in, Friends, Together, affiancato nei concerti da Charlie Cannon e dall'inglese Douglas Meakin  che ha scritto sempre per Mike, Upside

Down, Dusty Road, Don't rock my suol, e tante altre.  Charlie accompagnato da un trio di eccellenti musicisti: il Pianista Muzio Marcellini, alla Chitarra Massimiliano Macchioni e Gigi Galante Sax, che suonano come da disco in maniera compatta.

La serata è proseguita con la musica in consolle del bravissimo mattatore delle serate dello Shelling, il Dj Andrea Torre Program Director dell'importantissima Radio Globo e a seguire Dj Ale Playswith. “ Sono soddisfatto di poter far conoscere la mia cultura vocale e musicale americana- replica il bravissimo Cannon- vivendo da molti anni qui in Italia mi sento per metà italiano, soddisfatto di aver lavorato con un grande della musica internazionale come Mike Francis mio amico, credo di aver dato il contributo intellettuale giusto per la crescita della musica in Italia, come faccio d'altronde ogni sera quando mi esibisco nei miei concerti, con il grande calore della gente mi che mi dimostra ogni volta, come qui stasera allo splendido Shilling di fronte al mare .”

Pubblicato: 31/07/2017
Share:


Ultime interviste