N°13/2010 Registro Stampa Trib.di Roma il 19/01/2010 - Direttore Responsabile: Giulio de Nicolais d'Afflitto.
NUMERO 136° Maggio 2022 Anno XII° Salvo accordi scritti, le collaborazioni con RomaMeeting.it, sono a titolo gratuito e non retribuite.  

I QUEEN AEDO IN CONCERTO Al Ristoro degli artisti Roma

 

I QUEEN AEDO IN CONCERTO  Al Ristoro degli artisti Roma

By Angelo Martini 

Grande show al Ristoro degli Artisti a Roma davanti ad un pubblico in estasi per il viaggio nella musica dei mitici indimenticabili Queen con il concerto dei I Queen Aedo il neo quintetto formato da bravissimi musicisti: Mario Calamarà batteria, RIck Bentrovato “Aedo” voce della Band, Mauro Morlacchi basso, Alberto Ferrante chitarra elettrica, Stefano Cursi  tastiere. La band fondata durate la pandemia da un’idea del chitarrista Alberto Ferrante che era alla ricerca non facile di giovane alla Freddie Mercury, ed ha trovato in Rick  il cantante giusto. 

 

Più di 2 ore di musica sul palco centrale al “Ristoro degli Artisti Car Gas Officina”, dell’imprenditore Nicola Carbonara con la direzione artistica di Antonella Spalvieri, ex ballerina di Rai e Mediaset. 

La band suona bene, rispettando il beat, in tonalità originali tutti gli arrangiamenti basici del mitico gruppo inglese che ha fatto la storia della musica pop, come abbiamo ammirato ultimamente nel film Bohemian Rhapsody regia di Brian Singer, un viaggio che ripercorre gli incredibili pezzi più famosi. E alle 21.30 puntualissimi gli I Queen Aedo battono fuori i 4/4, e  al via un successo dietro l’altro One vision, Don’t stop me now, I want to break free, ed ecco a sorpresa Jessica Morlacchi ex cantante dei Gazosa vincitori di Sanremo,  che a sorpresa sale sul palco con lo stupore del pubblico, con la sua splendida voce, per una serie di duetti, e armonizzazioni con il cantate Aedo cantando Bohémien Rhapsody, Fat bottomed girls, con l’inserimento ulteriore della brava vocalist Tina Panuccio dei Mania Bazar.

Le voci delle due vocalist si fondono molto bene con la Band per interpretare altre canzoni storiche  come Somebody to love, These are the days of our lives, We will rock you,Friends will be friends, We are the champions, The show must go on dedicata a uno show per pace e con la musica che deve andare avanti, inesorabile per combattere sia la pandemia che l'invasione russa dell' Ucraina. 

Ottima l’acustica del locale curata al mix audio luci da  Nico Bevilacqua con gli applausi degli ospiti intervenuti alla serata: Giada Morlacchi, Rosario Albanese, Angelo Martini, Davide Dionisi e tanti altri. 

Questa tappa della band è la seconda serata in assoluto ricordando  il grande esordio pochi giorni fà,  nel prestigioso locale Saxó difronte ai centri Rai dì Saxarubra e prossimamente li vedremo esibirsi al Red Indian Saloon, Sabato 14 maggio 2022 , a Fiumicino.

Pubblicato: 14/05/2022
Share:


Ultime interviste