N°13/2010 Registro Stampa Trib.di Roma il 19/01/2010 - Direttore Responsabile: Giulio de Nicolais d'Afflitto.
NUMERO 122° Marzo 2021 Anno XI°

“BACI DI GIUDA” IL NUOVO SINGOLO TOP DI KAYLER

 

“BACI DI GIUDA” IL NUOVO SINGOLO TOP DI KAYLER
by Angelo Martini
 
Torna Kayler con il suo nuovo singolo “Baci di Giuda”, si conferma uno dei giovani talenti più promettenti del nuovo panorama della discografia italiana ed internazionale. Sempre attento ad ogni particolare, ha creato nel tempo con duro lavoro, affiancato da una equipe di professionisti ed amici, uno stile inconfondibile, che si rifà ai grandi cantanti internazionali, plasmando una sua firma personale, riconoscibile nel suono sia nella composizione, ma soprattutto nella sua voce fonogenica.
 
Kayler ha sempre stimato molti suoi colleghi italiani che si sono imposti sul mercato attuale e artisti oltre oceano come Daddy Yankee, Anuel AA, Chris Braun, OzunaNicky Jam per citarne alcuni. I video di Kayler curati nel dettaglio, molto colorati, dinamici, con milioni di visualizzazioni: Sporco Dinero, C’era una volta, Rock & Roll, Bla Bla Bla, Felici e Contenti.
 
“Se il diavolo ti accarezza è perché vuole l’anima, l’anima”, è lo slogan molto intelligente del pezzo, Baci di Giuda, una sorta di “Play of Words”, frase interessante nella tonalità minimale di Si minore, che ci porta subito nel mood del Purgatorio Dantesco dissacrante e dissonante dei peccati capitali, sottolineati dalla voce potente, ferma, precisa, impeccabile dal cantautore, vocalist, Kayler. Il video pubblicato il 20 gennaio 2021, accattivante, con cambi di scena veloci, girato in una chiesa abbandonata per la regia di Alessandro Saulli, con la produzione musicale di DOD.
 
Baci di Giuda il primo singolo di un percorso di crescita artistica che ho intrapreso – si racconta Kayler - che avrà la sua massima espressione concettuale all’interno del disco, dove io trarrò le mie conclusioni che si sono formate in un cammino nel quale ho voluto esaminare le più grandi debolezze dell’animo umano, metaforizzando il concetto religioso dei peccati capitali, vivendo sulla mia stessa pelle gli argomenti trattati.

Baci di Giuda rappresenta la lussuria, nel video infatti ci sono molti riferimenti alla lussuria, e al purgatorio dantesco, tramite la seduzione, la morte, la rinascita, una similitudine con questo 2020 che rappresenta il nuovo anno zero, da qui il purgatorio in cui tutte le anime sono in attesa del giudizio. Il messaggio finale del video è appunto la rinascita, dei nuovi noi stessi più consapevolmente legati ai veri valori della vita, come gli affetti. Nel brano la fusione tra sound and the flow e liriche argomentative, fa emergere la sensazione di trovarsi in un universo parallelo, quasi surreale in cui la lussuria la fa da padrone, concetto rafforzato dalle frasi della canzone. Il diavolo che rappresenta qualunque forma di tentazione in questa vita terrena, si aspetta sempre qualcosa in cambio”.  

Pubblicato: 03/02/2021
Share:


Ultime interviste