N°13/2010 Registro Stampa Trib.di Roma il 19/01/2010 - Direttore Responsabile: Giulio de Nicolais d'Afflitto.
NUMERO 119° Dicembre 2020 Anno X°

Grande Serata con Note di Solidarietà a Villa Sospisio Artisti Internazionali - Clarence Milton Bekker e tanti vip

 

Grande Serata con Note di Solidarietà a Villa Sospisio  Artisti Internazionali - Clarence Milton Bekker e tanti vip

 by Sabina Fattibene

Una grande serata di note per sostenere il mondo dell'arte. Roma una delle tappe del progetto musicale SouLiveExpress che a villa Sospisio,in via di Francesco di Sales 22,ha fatto il pieno di star del mondo della musica e dello spettacolo.Dopo Roma, sarà la volta di Napoli e Venezia. L’iniziativa ha l’obiettivo emotivo di sostenere il momento particolare che tutti stiamo vivendo ma, nello specifico, dare un forte sostegno ad artisti che vedono il loro percorso professionale insidiato.

La musica non si genera autonomamente, parte dall’emozione del compositore e attraverso un lungo lavoro di musicisti, parolieri e scenografi arriva dritta al cuore facendosi spesso legare ad un nostro preciso momento che ricorderemo per sempre.

Gli artisti proposti in questo primo appuntamento romano, grazie all’infaticabile Vincenzo Saracino, sono di caratura internazionale come Clarence Milton Bekker, colonna portante del progetto “Playing for change” (supergruppo musicale formato essenzialmente da artisti di strada di varie etnie),Jole Canelli, Luca Ravagni sax e piano (Gaber, Morandi e Oxa), Marco Caudai al basso, (Irene Grandi, Gino Paoli) e ancora il batterista Davide Piscopo(Alex Britti, Cristicchi) e poi il violino di Alessandro Golini (Massimo Ranieri e Giorgio Albertazzi),Francisco Guisado Rubio e Leonardo Marcucci alle chitarre.

All’evento, che ha previsto un goloso dinner cucinato dallo chef salottiere Alberto Colamonici,sono intervenuti oltre ottanta ospiti tra cui Giuseppe, Cristiana e Diamante Pedersoli, figli di Bud Spencer, il giovane attore Sebastiano Pigazzi, che di recente ha lavorato con successo con il regista Luca Guadagnino, figlio di Diamante Pedersoli. Tutti accolti dalla padrona di casa Micol Moraldi Sospisio. Brilla la cantante Francesca Pelosi, che propone le hits di Lady Gaga, il parrucchiere dei vip Carlo Tessier, di casa ad Hollywood, l’attrice-doppiatrice Martina Menichini, arrivata con la mamma e protetta da una mascherina bianca con su disegnata la stessa mongolfiera scelta per il tatuaggio sul braccio. Appare l’artista Manuela Iniart, in tubino rosso e famosa per aver dipinto la pancia delle donne incinte. 

La serata è stata resa possibile grazie a LACHIFARMA che ha sposato il motto“Arte nella Cura”. Lachifarmaè una solida realtà dell’industria farmaceutica nazionale, unica azienda farmaceutica pugliese a capitale privato detenuto interamente dalla famiglia Villanova.

Da sempre impegnata nel sociale e orientata al business eticamente sostenibile è sensibile alle esigenze degli operatori del mondo dello spettacolo e dell’arte in genere.

In questo momento storico che l’intero Paese sta vivendo a causa del COVID 19 non poteva sottrarsi dal sostenere iniziative di solidarietà come Tour di SouLivExpress.

Arte nella Cura è il messaggio che l’industria farmaceutica salentina da sempre ha posto nella propria vision aziendale.

Ogni forma di arte è patrimonio di crescita e di speranza per il raggiungimento di traguardi umani e professionali con un valore sociale insostituibile. Queste sono le convinzioni della famiglia Villanova che da un ventennio guidano Lachifarma, realtà industriale unica nel suo genere.

Pubblicato: 04/10/2020
Share:


Ultime interviste