N°13/2010 Registro Stampa Trib.di Roma il 19/01/2010 - Direttore Responsabile: Giulio de Nicolais d'Afflitto.
NUMERO 98° Marzo 2019 Anno IX°

DUE VINCITORI PER IL PREMIO ELEONORA LAVORE 2018

DEBORAH C MALTA ROSARIO MOSSUTO ITALIA

By Angelo Martini

DUE VINCITORI PER IL PREMIO ELEONORA LAVORE 2018

Deborah C da Malta con la sua Children of the sun di Tinie Tempah e Rosario Mossuto con Brucia la terra di Andrea Bocelli dall’Italia, sono in vincitori del premio Eleonora Lavore 2018, il primo ex aequo della storia, per quinta edizione del premio ideato dalla Elevision, presieduta da Paolo Lavore con la direzione artistica di Giuseppe Lavore.

L’evento andato in scena Sabato 26 Agosto, presentato dalla coppia il musicista conduttore di Numeri Uno su Rai 2, Angelo Martini e la modella stilista Pamela Olivieri che si sono complimentati con Elsy Paolino l’amica di Eleonora, arrivata direttamente da New York che ha ricordato i giorni trascorsi in casa con lei, cantando la canzone a cappella di Ele.

Emozionante i palloncini lanciati al cielo da tutti i concorrenti per ricordare i caduti del ponte Morandi di Genova, che fanno emozionare il gremito pubblico accorso alla mitica Rotonda di Macchitella, sul lungo mare di Gela, con l’introduzione della vincitrice dello scorso anno Jessica Zarbo con Think di Areta Franklin, accompagnata dal vivo dall’eccellente “ Lavorè Orchestra”, diretta dall’impeccabile M° Angelo Formica, in diretta su Radio Gela Express e in prossimamente in differita su Rete Chiara canale 812. Eccellente il gruppo siciliano dei Sikutivu con la canzone A’Finestra di Carmen Consoli, interpretata dalla voce strepitosa di Claudia Iacono che si aggiudica il premio della critica. Prestigiosa è molto gradita la presenza del Sindaco di Gela Domenico Messinese sempre attento alla cultura musicale e soddisfatto del gemellaggio con Malta, che ha ricordato al Martini divertito per la domanda, “Come va con la tua canzone Survivor di Mike Francis ?”.

Tra gli ospiti e giuria: l’assessore alla cultura Valentino Granvillano, il dirigente allo spettacolo Tonino Collura, il M° Alex Paravano, presidente di giuria, vocal coach di Sarabanda con Enrico Papi, di cantati che hanno partecipato ad Io canto, Ti lascio una canzone, appena uscito il suo libro “Atteggiamenti vocali”, Enzo Ruggiero bassista di Carmen Consoli, Battiato, ha aperto concerti ai Rem, Nirvana.

Malta ha dato un grande contributo artistico, facendo diventare il Concorso sempre di più internazionale, con l’eccellente manager Marilanda Maiello, presidente della Five Star Production, agente nazionale di Sanremo Tour e Premio Lavore per Malta, che ha portato bravissimi cantati in gara e special guest: Eliana Gomez Blanco, Aidan Jay Drakard, Emanuel Tabone, Samira Cauchi. E poi i finalisti Martina Fenech, Maria Cuscheri, Nicola Marie Cutajar, Jessica Spiteri, Vanessa Vassallo, Deborah Pullicino, Michele Mazzeo, Diana Formosa. Dall’Italia Giuseppe Nicosia, Alice Tizza, Sophia Barzotti, Maria Cristina Renzi, Lorena Pascale, Valentina Carati, Gavino Venerdini, Angelo Sanna, Elena Selvaggio, Michele Mazzeo, le Band Blitz e Controvento, e i Dag Diamond da Udine. Tra gli ospiti il bravissimo Samuele Di Natale con il suo inedito Non arrenderti mai, presentato alla Vita in diretta su Rai Uno, scritto da Emanuele Bunetto e Giuseppe Lavore sul delicato tema dell’autismo, accompagnato dal fratello Rosario, premiata poi la squadra di Basket School ASD SB di Massimo Farruggia e Salvatore Bernardo. I vincitori, sono già al lavoro per incidere l’inedito con relativo video clip, aspettando il prestigioso articolo in edicola, che parla di loro, in uscita l’11 Settembre 2018 sul noto settimanale Tv Sorrisi e Canzoni ed il 13 su Nuovo Cairo Editore, con supervisione artistica di Giuseppe Lavore. Sono già ripartiti i casting per la sesta edizione del 2019 in tutta Italia e Malta, per suonare la musica tanto cara ad Eleonora che straordinariamente ci unisce ogni anno.

 

Pubblicato: 16/09/2018
Share:


Ultime interviste