N°13/2010 Registro Stampa Trib.di Roma il 19/01/2010 - Direttore Responsabile: Giulio de Nicolais d'Afflitto.
NUMERO 122° Marzo 2021 Anno XI°

“Il martirio di un re cristiano”

Sabato 19 gennaio 2013

alle ore 16.00

presso l’Hotel Napoleon,

P.le Cesare Battisti n° 22, a Rimini

“Il martirio di un re cristiano”

Anche a Rimini, città legata storicamente agli eventi che successero alla Rivoluzione (Rimini accolse i sacerdoti perseguitati dai rivoluzionari e, nel 1799, prese le armi contro l’esercito di occupazione francese), verrà ricordata la drammatica vicenda umana di S. M. Luigi XVI, un uomo buono e sinceramente cattolico, ucciso, in odio alla società cristiana, da rivoluzionari che ambirono alla conquista del potere e vissero nel medesimo egoismo, e nella medesima depravazione morale, della maggioranza dei nobili e dei borghesi.

Il ricordo di Re Luigi consentirà un interessante parallelo fra le ideologie che sovvertirono la storia francese e le fazioni politiche che operano, oggi, per stravolgere, antropologicamente, il nostro Paese.

Non un approccio nostalgico, quindi, ma una forte passione per l’Europa e per l’Italia

Interverranno:

 

 Prof. Sara Fabbrizioli

Responsabile del Comitato Maria Antonietta

 


Davide Gasparini di Sant’Atanasio,

giornalista.

 

Prof.  Emiliano Procucci,

storico.


Pubblicato: 19/01/2013
Share:


Ultime interviste