N°13/2010 Registro Stampa Trib.di Roma il 19/01/2010 - Direttore Responsabile: Giulio de Nicolais d'Afflitto.
NUMERO 131° Dicembre 2021 Anno XI°

Volodymyr: in Ucraina si commemora l'Esercito Insurrezionalista Ucraino 1942-1953 UPA

 

Volodymyr: in Ucraina si commemora l'Esercito Insurrezionalista Ucraino 1942-1953 UPA
by Giulio de Nicolais
 
Nella citta di Volodymyr Volynsky in Ucraina occidentale, si commemora oggi il sacrificio dell' Esercito Insurrezionalista Ucraino (1942-1953) l'UPA, che coraggiosamente in quegli anni difese la nazione Ucraina dalla Russia. Questa formazione militare nata vicino Volodymyr nel 1942 per opera del patriota e leader ucraino Stephan Bandera, fu annientata nel 1953 sui monti Carpazi, dal Kgb-Nkvd russo per il tradimento di una superspia inglese, Filby, del Mi6.
 
In seguito, in assenza del blocco militare Upa ucraino, i Russi ebbero la strada aperta verso l'Ungheria 1956 e la Cecoslovacchia nel 1968. Pertanto si puo affermare che durante gli anni 1946 - 1950, la formazione militare Ucraina Upa, addestrata da CIA e da Mi6, difese oltre che il territorio occidentale ucraino, anche la vita delle giovani democrazie dell Europa Orientale, nate nel secondo dopoguerra. In Cecoslovacchia infatti i carri armati Russi, giunsero percorrendo l'Ucraina occidentale. 
 
E' da ricordare che l'Ucraina tornava ad essere affrancata da Mosca e dall'Urss nel 1941 con l' invasione Germanica, i tedeschi costituirono una Repubblica Ucraina facente capo a Berlino nel progetto Euroland, successivamente supportato dall'Italia fascista con l'Armir. Con la sconfitta delle forze dell'Asse, l'Ucraina tornò sotto il controllo dell'Urss, fino al giorno della disgregazione dell' Unione. 
 
Nel 1991 l'Ucraina e' tornata ad essere Repubblica indipendente, ma soltanto dopo i sanguinosi fatti di Kiev del 2014, dopo anni di indecisione e di presidenze fantoccio, sia il popolo che la Presidenza dello Stato ucraino hanno consacrato definitivamente la loro svolta antirussa ed indipendente, pertanto oggi questa commemorazione UPA e' statale.
 
L'Esercito Ucraino del quale oggi era présente all'evento religioso, la Banda, collabora con la Nato nella difesa dei confini orientali dell'Europa.
 
La Federazione Russa invece, sempre aggressiva nel medesimo teatro, ha nel 2014 invaso occupato e militarizzato in modo esasperato e pericoloso la penisola di Crimea sottraendola all'Ucraina e meritando giustamente sanzioni economiche da parte della comunita' internationale occidentale, Eu, Usa e 2 risoluzioni avverse dell'Onu. Ha creato una guerra ibrida nelle regioni orientali dell Ucraina, che sta mietendo migliaia di vite umane; ha bloccato il transito mercantile nel Mar Nero, anche con azioni militari nello Stretto di Kersh. 
 
Gurda il filmato dell' evento
 
Pubblicato: 14/10/2021
Share:


Ultime interviste