N°13/2010 Registro Stampa Trib.di Roma il 19/01/2010 - Direttore Responsabile: Giulio de Nicolais d'Afflitto.
NUMERO 144° Gennaio 2023 Anno XIII° Salvo accordi scritti, le collaborazioni con RomaMeeting.it, sono a titolo gratuito e non retribuite.  

La visita di Zelenskyi negli Usa: discorso brillante!

La visita di Zelenskyi negli Usa: discorso brillante!
 La visita del presidente dell'Ucraina Volodymyr Zelenskyi negli Stati Uniti d'America è attivamente discussa in tutto il mondo. Questo è il suo primo viaggio all'estero dall'inizio della guerra su vasta scala della Russia contro l'Ucraina. Negli Usa il presidente ucraino ha incontrato il leader americano Joe Biden, insieme hanno tenuto una conferenza stampa. Volodymyr Zelenskyi ha anche tenuto un discorso al Congresso degli Stati Uniti. I commentatori internazionali e ucraini si sono affrettati a valutare le visite americane della delegazione ucraina.
 
"Vogliamo vincere!" - questa è la frase chiave del discorso di Zelenskyi, ha scritto su Twitter l'economista e politologo di Washington Anders Oslund.
 
Ecco il testo integrale del discorso del presidente dell'Ucraina Volodymyr Zelenskyi in una sessione congiunta di entrambe le camere del Congresso degli Stati Uniti mercoledì 21 dicembre in serata:
 
- Cari americani!
 
In tutti gli stati, città e comunità. Tutti coloro che apprezzano la libertà e la giustizia. Apprezza lo stesso degli ucraini - in tutte le nostre città, in ogni famiglia. Possano le mie parole di rispetto e gratitudine essere ascoltate da ogni cuore americano oggi!
 
Signora Vicepresidente, la ringrazio per i suoi sforzi nell'aiutare l'Ucraina!
 
Nonostante tutti gli ostacoli e gli scenari cupi, l'Ucraina non è caduta. L'Ucraina è viva e combatte
Signora Presidente, lei ha coraggiosamente visitato l'Ucraina durante una guerra su vasta scala! Grazie!
 
È un grande onore e privilegio essere qui!
 
Cari membri del Congresso - di entrambi i partiti - che erano anche a Kiev! Cari membri del Congresso e senatori - di entrambi i partiti - che visiteranno ancora l'Ucraina, ne sono certo, in futuro! Cari rappresentanti della nostra diaspora che sono qui presenti e sono presenti in tutto il Paese! Cari giornalisti!
 
È un onore essere al Congresso degli Stati Uniti d'America e rivolgermi a te ea tutti gli americani.
 
Abbiamo sconfitto la Russia nella battaglia per l'opinione del mondo
Nonostante tutti gli ostacoli e gli scenari cupi, l'Ucraina non è caduta. L'Ucraina è viva e combatte.
 
E questo mi dà una buona ragione per condividere con voi la nostra prima vittoria congiunta: abbiamo sconfitto la Russia nella battaglia per l'opinione del mondo. Non abbiamo paura. E nessuno al mondo dovrebbe averlo.
 
Gli ucraini hanno vinto e questo ci dà il coraggio che il mondo ammira. Gli americani hanno vinto, e quindi siete riusciti a unire la comunità globale in difesa della libertà e del diritto internazionale. Gli europei hanno vinto: ecco perché l'Europa è ora più forte e più indipendente che in qualsiasi altro momento della sua storia... La tirannia russa ha perso il controllo su di noi e non influenzerà mai più i nostri pensieri.
 
---------------------------------------
 

La Russia è lo Stato sponsor del terrorismo in Ucraina 1933 - 2022

 

Ucraina: le speciali bugie di Putin. Il ritorno dell'Orda Mongola in Europa

Pubblicato: 22/12/2022
Share:


Ultime interviste