N°13/2010 Registro Stampa Trib.di Roma il 19/01/2010 - Direttore Responsabile: Giulio de Nicolais d'Afflitto.
NUMERO 92° Giugno 2018 Anno V

UN CUORE PER TUTTI...TUTTI PER UN CUORE 2018

Tanti Artisti solidali per i bambini cardiopatici
By Angelo Martini
Roma 7 Febbraio 2018

UN CUORE PER TUTTI...TUTTI PER UN CUORE 2018

 Grande successo  Sabato 3 Febbraio per l'evento Un cuore per tutti ....tutti per un cuore,  il Gran Galà della Solidarietà 2018  XV edizione ideato dal prof. Ivo Pulcini nell'accogliente Rinaldo all'Acquedotto, Roma, strapieno di gente per i bambini cardiopatici. Uno show solidale condotto con classe ed ironia dal bravo Roberto Ciufoli che presenta sul palco tanti eccellenti artisti: Sergio Cammariere disponibilissimo al piano canta i suoi successi in duetto con il bravissimo violinista Olean Cesari, Manuela Villa con "Tu si na cosa grande ", l'attesissimo Edoardo Vianello con la sua voce e canzoni inconfondibili, la bellissima Miss Italia chef Samira Lui, Enrica Bonaccorti inseguita per tanti selfie, Paola Zanoni con delle interessanti interviste sul tema della serata , il Mago Heldin che ha rivelato ironicamente alcuni trucchi magici, Angelo Martini che ha cantato "Survivor" dedicata ai bambini cardiopatici con l'applauso di Nadia Bengala grande amica di Mike Francis, lo scenografo dj Alessandro Nikolassy, Chiara Taigi, Manuela Aureli, Marina La Rosa, Amedeo Gloria, Elena Presti, l'attrice Marialuce Pittalis, Gabriella Chiarappa, gli Opera Pop, Giuseppe Gambi, Pasquale Mammaro, Lucilla Quaglia, la presenza importante del Dalai Lama Lobsang Yeshe Tenzin Gyatso e  tantissimi altri per gli scatti fotografici di Renata Marzeda e Giancarlo Fiori, Luigi Giordani, con la partecipazione di Radio Godot, e  Juan Bernabè con al seguito  la bellissima aquila "Olimpia"ospite d'onore, per un volo sicuro verso un futuro migliore per i cuori di tutto il pianeta da tutelare e proteggere, per un battito sincronico regolare e positivo.  "Dovevo incontrarmi con il presidente Trump ma ho spiegato che l'importanza di questo evento non poteva farmi muovere da Roma e quindi ho chiesto gentilmente di spostare l'appuntamento prossimamente" dichiara divertito il professore Ivo Pulcini soddisfatto per il suo grande lavoro, commosso ringrazia tutti i presenti."

Pubblicato: 07/03/2018
Share:


Ultime interviste