N°13/2010 Registro Stampa Trib.di Roma il 19/01/2010 - Direttore Responsabile: Giulio de Nicolais d'Afflitto.
NUMERO 126° Luglio 2021 Anno XI°

Cinzia Diddi lancia il micro-cardigan

Quest'anno il cardigan si trasforma in una nuova versione mini e super sexy.  Come indossarlo? Ve lo svela la stilista delle star tra look di sfilata e scatti street style, indossato dalla bellissima Modella Michela Triulzi.

Cinzia Diddi lancia il micro-cardigan
La maglieria si evolve, si rinnova e torna a essere protagonista della Primavera/ Estate del 2021. Dopo il ritorno del pullover taglio boyfriend e del classico maglioncino bon ton, e del gilet già visto è presentato nelle precedenti sue collezioni adesso è finalmente arrivato il momento del micro cardigan. 
 
Oggi, il micro cardigan è un prodotto da passerella e senza esitazione Cinzia Diddi lo propone e la Modella Michela Triulzi lo presenta con una tale disinvoltura da farlo sembrare un capo quasi quotidiano.
 
Qui lo vediamo nello stile più tranquillo in tessuto bronzato e più estremo quasi dark abbinato e alleggerito da un pantalone nero svasato.
 
Intervista a Cinzia Diddi
 
Cosa le piace mettere in evidenza di questo capo?
Ho voluto realizzare e rispolverare qualcosa che era ormai quasi dimenticato;
Ho scelto Michela, la modella, la sua disinvoltura e il suo atteggiamento sono importanti quanto il capo , è un mix vivente ne esce come risultato la valorizzazione di entrambi.
Queste sono virtù che Michela possiede e insieme al fotografo Thomas Capasso abbiamo voluto giocare anche con i colori.
 
Perché questo trucco?
Sapevamo di correre il rischio che un trucco particolarmente eccentrico potesse distogliere l’attenzione dal capo che la modella sta indossando, ma ci è piaciuto proporlo.
 
E la scelta dei colori?
Esatto mi ha anticipato!
Il trucco scelto propone esattamente i colori cult di questa primavera/estate 2021, l’azzurro/turchese e il rosa shocking .
Così col trucco abbiamo dato indicazioni sui colori tendenza.
 
Ormai il suo marchio è molto conosciuto e diffuso un po’ in tutto il mondo?
Di strada da percorrere ce n’è molta, come Stilista sono soddisfatta; Io però sono anche un’imprenditrice e questo periodo di pandemia ha messo tutti a dura prova a livello economico.
 
Come mai ha scelto Michela Triulzi?
Poche parole ma importanti per descriverla: professionale, instancabile , particolare e intrigante ma non lontana, non irraggiungibile quindi ogni donna può rivedersi in lei.
 
A cosa sta lavorando?
Quale progetto sta portando avanti?
Lei è sempre piena di cose da fare ed è difficile riuscire anche ad intervistarla?!
 
Si oltre ad essere una stilista sono un’imprenditrice, ho poco tempo a disposizione e capita spesso di portare avanti un’intervista mentre contemporaneamente parlo con i miei collaboratori e la mia segretaria mi ricorda le cose da fare.
A volte mi sento un po’ un robot.
 
Voglio ringraziare il fotografo Thomas Capasso  e la Modella Michela Triulzi che ha saputo dar vita alla Collezione.
 
 
Model Michela Triulzi
Ph Thomas Capasso
Pubblicato: 19/02/2021
Share:


Ultime interviste