N°13/2010 Registro Stampa Trib.di Roma il 19/01/2010 - Direttore Responsabile: Giulio de Nicolais d'Afflitto.
NUMERO 109° Febbraio 2020 Anno X°

CLAUDIO BAGLIONI E MARTA DADDATO NEL FASCINO DELL’ORCHESTRA ITALIANA DEL CINEMA DI HERRY POTTER

 

CLAUDIO BAGLIONI E MARTA DADDATO NEL FASCINO DELL’ORCHESTRA ITALIANA DEL CINEMA DI HERRY POTTER

 By Angelo Martini

 
Sold out all’Auditorium Parco della Musica a Roma, per l’orchestra Italiana del cinema fondata dal producer Marco Patrignani, il primo ensemble sinfonico italiano ad essersi dedicato esclusivamente alle colonne sonore, che ha incantato tutto il pubblico nella sala strapiena di Santa Cecilia, il 30 Dicembre 2019 per chiudere un anno pieno di successi, preludiati i giorni precedenti da i due concerti di sold out di Milano.
 
Un concerto innovativo dedicato ad Harry Potter e il Prigioniero di Azkaban, il terzo capitolo, con l’ammirazione del compositore il M” Claudio Baglioni e la giovanissima testimonial dei giovani presenti, la Tiktoker Marta Daddato da 1 milione di followers, cantautrice sempre di più in ascesa acclamata dai fans, prodotta dall’etichetta discografica Cantieri Sonori, che con il suo brano d’esordio “Sto una Bomba”, ha raggiunto più di 3 milioni di visualizzazioni.
 
Vedere e soprattutto sentire 120 professori d’orchestra, come sottolineerebbe il buon Pippo Baudo, eseguire le musiche dal vivo, di John Williams, per un originale ed inedito Herry Potter, diretti dall’impeccabile britannico il M” Timothy Henty guardando le immagini del cine concerto su un gigantesco schermo di 12 metri e ascoltando i dialoghi, rapiti dal suono che fa volare tutto l’Auditorium Parco della Musica a Roma, è veramente un’esperienza unica al mondo, come nel precedente grande concerto tenutosi in passato dentro il Colosseo con le musiche del il film il Gladiatore.
 
Claudio Baglioni, sempre attento alle novità contemporanee dell’Arte e della musica, dall’eleganza impeccabile, assalito dai fans per un selfie, compositore e cantautore a 360’, legato dall’amicizia con Marco Patrignani e al Forum Music Village, lo storico studio di registrazione fondato alla fine degli anni Sessanta da quattro pietre miliari della musica da film: Ennio Morricone, Piero Piccioni, Armando Trovajoli, Luis Bacalov. Tanti gli importanti ospiti intervenuti a questo concerto romano preceduto da due tappe di Milano: Marco Canigliula, Fabrizio Bosso, Angelo Martini, il M” Adriano Pennino, Letterio Magazzù, Valeria Leo, Pietro la Terza, Giovanni Canigliula, Alexandra Arhip, Agata Mangiameli, Sonia Albani, Matteo Mancuso. Eccellete tutta l’organizzazione mastodontica tra cui Fabio Patrignani, la press office Elisabetta Castiglioni, il M” David Barsotti, Roberto Volpe e tantissimi altri.
Pubblicato: 16/01/2020
Share:


Ultime interviste